29 dicembre 2016

Ultimo giro del 2016... Forse...

Ieri giro sul lago di Garda passando per la bassa modenese e mantovana in mezzo a l'immancabile fredda umidità... E poi aperitivo e pranzo lungo lago con un sole impensabile! 

Così concludiamo quindi il nostro anno tigellico... Ma chissà, l'anno finisce sabato ... Che qualche tigella impazzita faccia un altro giro!? 😀

Eccovi alcune foto fatte da Federico...

Buon 2017!

12 dicembre 2016

pranzo tigelnatalizio 2016

Nonostante il presidente e altri storici tigellici non fossero presenti si è tenuto puntualmente il pranzo delle tigelle all'acqua solforosa a montecorone. I presenti non si sono fatti mancare niente inscenando persino uno scivolone di gruppo su lastra di ghiaccio. Fortunatamente solo qualche ammaccatura e un paio di piume perse. 
La caduta non ha fermato il gruppo acrobatico tigellico che si è recato fino al ristorante dove ha divorato il divorabile.
Finale con scambio dei doni e estrazione del premio presidenziale e tutti a casa immersi nuovamente nelle nebbia...

Mi è dispiaciuto non essere stato con voi ma sono contento perché 
1)ho evitato di cadere 😛 
2)lo spirito di gruppo è forte! E a 10 anni di distanza circa dal nostro primo gruppo non posso che ringraziarvi! Sia chi ci è stato sempre, sia chi a tratti o di passaggio... Sia chi è arrivato da poco e chi tornerà o meno...

Ieri sera in preda alla febbre alta ho sentito che qualcuno si è privato di cibo per portarmelo fino a casa.... 😭

Beh in quanto presidente chiudo questo post mieloso... 

Grandi Tigellemeccaniche! 

E qui di seguito le foto della giornata

https://flic.kr/s/aHskNrg65q

14 novembre 2016

20161113 #estatedisanmartino un giro in #lunigiana

Quasi 300km andata e ritorno da #modena, passo lagastrello all'andata... finalmente siamo riusciti a vedere la strada 😁. pranzo devastante a montagna verde e poi rientro al buio via passo Cerreto !

Foto di Federico e Ilario

https://flic.kr/s/aHskNwpoZU

Foto di Manuel

https://flic.kr/s/aHskNvWewj

11 novembre 2016

#21americhe a #Sirmione

Ieri sera Ilario ha presentato il suo libro alla biblioteca di Sirmione invitato dal Vespa Club di Sirmione. Bella serata passata in compagnia di vespisti da strada 😁.

4 novembre 2016

29 settembre 2016

Oggi 29 settembre

Seduti al Rock cafè noi non pensiamo a teeee.... Un birrino in compagnia delle tigelle meccaniche! Accorrete... Dalle 21 30

7 settembre 2016

#2vespa2north intervista su "Vivo Modena"!!!! #modena #vivomodena

ciao a tutti!!! da questa mattina, se siete di modena o comunque in zona, potete trovare una nostra intervista sull'edizione settimanale di Vivo Modena (n°657) !!!!
Grazie mille a Patrizia Palladino per aver accettato di raccontare la nostra avventura :-D

p.s.se non siete in zona potete comunque consultare l'edizione web su


18 agosto 2016

#2vespa2north riassunto del giorno 18 19 e 20


Ci siamo lasciati a Trelleborg (Svezia) all'imbarco per Rostock (Germania)
Mentre siamo in fila per imbarcarci facciamo conoscenza di una famiglia di camperisti di Modena e li stordiamo raccontando la nostra avventura 😁
Il traghetto è meglio di quello dell'andata, hanno i sedili tipo aeroplano così riusciamo a riposare un pochino meglio... In più Wi-Fi free quindi riusciamo ad aggiornare un pochino di cose.
Alle 23 e qualcosa salpa e attracca verso le 8, ci mettiamo in strada con l'intenzione di macinare km!
Imbocchiamo autostrada in direzione Berlino, Lipsia, Monac... Ops la marmitta ci lascia definitivamente! L'intervento di saldatura di Nils dopo migliaia di km come immaginavamo ci molla e la vespa lentamente passa da un rumore da Harley a quello di un Landini!
Usciamo dall'autostrada incerti sul cosa fare comincio a cercare e a contattare, senza successo, rivenditori Piaggio o vespa nella zona... Sorry no exaust 😑
Contatto anche sip scooter shop alla linea di assistenza in italiano e mi risponde Angelo... Anche lui mi conferma che siamo in una zona scoperta per ricambi 😥
Mi consiglia di cercare uno stucco metallico per chiudere quello che si riesce... Ci mettiamo di nuovo in strada direzione monaco, circa 250 km di strada. Arriviamo a un paesino con diverse officine... Un signore gentilissimo del posto ci porta in diverse officine ma non troviamo nessuno che possa saldarci nuovamente la marmitta... Compriamo lo stucco e rattoppiamo il più possibile.... Ma le crepe sono estese e anche la toppa norvegese è saltata via...  è ormai ora di cena e davanti a una cotoletta con rafano, patate al forno con pancetta e una birra scura decidiamo di puntate a sip circa 260 km da qui, la deviazione ci costerà un centinaio di km rispetto al percorso più veloce... Con la marmitta in queste condizioni non possiamo certamente tornare a casa.
Paghiamo il conto, irrisorio, e ci mettiamo in strada facciamo 100km fino a un campeggio che abbiamo visto su internet, è tardi e hanno la sbarra abbassata... Siamo stanchi e piazzamo le tende in un boschetto.
Sveglia alba, l'ultima di questo viaggio, e alle 10 siamo davanti alla sip scooter shop... Angelo ci sente arrivare dal rumore della marmitta e viene subito in strada ad accoglierci 😀
Foto con lui davanti alla scritta SIP e poi giro nel mega magazzino super organizzato, tempio dei ricambi scooter italiani in Germania... Lo shop è in un open space con una sorta di bar pizzeria ristorante italiano... Abbinamento italian style perfetto... E il caffè è buonissimo... Forse anche più di quello della nostra caffettiera da viaggio!
Con i ragazzi al banco Omar discute su quello di cui abbiamo bisogno, marmitta a parte, e verso mezzogiorno siamo operativi per la partenza... La marmitta vecchia non sarebbe sopravvissuta a Altre saldature... Verrà esposta nella mia bacheca dei ricordi!
Ma è ora di pranzo... Possiamo forse astenerci da una pizza italiana e una birra? 😎
Salutiamo Angelo e gli altri ragazzi che, anche questa volta, ci consentono di proseguire verso casa!
Durante la nostra sosta tanti clienti si sono avvicinati a chiacchierare e a fare foto...
Ci consigliano di avviarci verso casa via garmish - Innsbruck, è più montuoso ma meno lungo che tornare verso monaco e da lì verso Austria.
Percorriamo quindi la romantik strasse e incontriamo un camper da Serramazzoni! Casa è sempre più vicina!
Verso le 18 passiamo il confine a Brennero! Purtroppo le nostre disavventure non sono finite, l'ammortizzatore anteriore di Omar è esploso e a ogni buca rimbalza 😂 ma questo non può fermare il mio compagno di viaggio... Scendiamo velocemente a sud e dopo aver sbagliato strada a Verona 😐 alle 01.30 siamo sulla tangenziale di Modena!
#2vespa2north finisce qui!
Qualche statistica:
20 giorni per strada,
circa 9500 km percorsi,
qualcosa come 250 litri di benzina più relativo olio,
3 campeggi liberi,
3 notti in traghetto,
1 notte ospiti a Stoccolma,
circa 5 notti in tenda  campeggio,
il resto ,purtroppo, in casette o camere...
Ci sono tante cose da dire... Ma ora è il tempo di riposarsi.
Manuel

#2vespa2north giorno 19 e giorno 20...

O meglio circa 1 ora e 30 del 20º giorno!
Dopo 20 giorni e 9492 km siamo arrivati a casa... Ma ora a nanna... Poi racconteremo 😁

15 agosto 2016

#2vespa2north 17º giorno

Siamo nuovamente a Trelleborg dove è iniziata la nostra avventura in Scandinavia... Non poteva finire in modo migliore questa giornata... Sveglia alle 8 nel casetta del camping a 480km da qui, poi l'imprevisto... Lo sterzo del giallo cinghiale balla vistosamente... O per lo meno così mi sembra è la mia guida si fa ancora più tesa... Ci fermiamo da un benzinaio e chiediamo se c'è un meccanico in zona... Ci manda da un Iveco che una volta capito chi indica un concessionario moto a qualche chilometro... Arriviamo al concessionario che guarda caso è anche un appassionato, Erik visto  le nostre condizioni si fa in 4 come Tommaso , il meccanico, e trovano un vecchio cuscinetto di una vespa di erik, ci saldano il dado perché ormai senza filetto e possiamo proseguire nel nostro viaggio, facciamo foto insieme e non posso fare altro che abbracciarlo con le lacrime agli occhi per tutto quello che in poche ore ha fatto per il nostro viaggio... Ripartiamo e le lacrime scorrono liberamente sotto la visiera...
Grazie ancora 😀
Adesso siamo qui in attesa del traghetto e già sentiamo profumo di casa... Solo 1300km!

14 agosto 2016

#2vespa2north back to Svezia giorno 16

Ecco dove siamo Kungsvik camping
Questa mattina ci siamo svegliati nell'albergo delle meraviglie e abbiamo fatto gli onori di casa alla colazione compresa nel prezzo 😋
Facciamo su i bagagli e ci mettiamo in strada direzione Oslo. La giornata la passiamo in sordina a guidare sotto un cielo azzurro un ultimo regalo dalla Norvegia che ci ha dato tante emozioni ma a costo di tanta fatica!
Arriviamo a Oslo per cercare traghetto ma prezzo non conveniente rispetto ai chilometri che si risparmierebbero (pochi) decidiamo di proseguire per Trelleborg e fare la rotta contraria all'andata. La marmitta del giallo ha cominciato nuovamente a borbottare... speriamo che la saldatura di Nils tenga ancora un pochino... Novità di oggi è il gioco dell'anteriore probabilmente da molto prima della partenza ma solo a pieno carico si sta manifestando pesantemente... Abbiamo fatto tanta strada... Ne deve ancora fare un pochino 😋
Passato il confine abbiamo trovato questo campeggio con casetta. Le tende le avremmo pagate 2 euri in meno...
Cena molto frugale e a nanna. Oggi 500 km circa (?) E domani 480 per arrivare al traghetto...
Buona notte e buon ferragosto!

13 agosto 2016

#2vespa2north rainy day - 15º giorno

Dopo 12 ore di acqua eccoci qui
62°00'50.3"N 7°37'54.9"E
Albergo stupendo che ci costerà un occhio... Ma andiamo per gradi...
Questa mattina sveglia colazione veloce e poi affrontiamo la Atlantic road... Partiamo sotto una pioggia fastidiosa... Ma siamo tenaci! Subito galleria a pagamento... Poi inizia una strada stupenda che serpeggia tra le isole e l'Oceano atlantico... Ponti altissimi che sembrano entrare nel cielo grigio per poi ripiombare nel mare dello stesso grigio, piove con un po' di vento la gioia è tale che non ci facciamo caso... Gente per strada ci saluta e ci da ancora più coraggio.. ci fermiamo a un distributore per cambiare la gomma a giallo cinghiale benzina e mangiamo qualcosa mentre lasciamo asciugare i nostri vestiti...arriviamo a molde, la fine della atlantic road e mettendoci in fila per un traghetto ci fermiamo con un gruppo di 6 ragazzi di Modena con il camper che avevamo già incontrato lungo il nostro viaggio! Sono gentilissimi e ci offrono un caffè mentre decidiamo la strada per Trollstigen. Quindi ripartiamo mentre i ragazzi si imbarcano...
La salita lungo la scalinata dei troll è una serie di 11 tornanti  che attraversano cascate da brivido! Saliamo   tra le nuvole e ci bagnamo sempre di più ma mi ripeto nuovamente, l'emozione è enorme... Ci fermiamo a fare foto in continuazione e pago un attimo di distrazione... Giallo cinghiale tirato giù dal cavalletto si sdraia sul fianco destro 😥 rotto in parte specchietto destro e spaccato leva del freno 😓 niente di ingestibile comunque... Ritiro su la mia cavalcatura e continuiamo la salita fino al punto panoramico... Il tempo di spegnere le Vespa e una signora scesa da una corriera e con accento toscano ci avvicina sorridente e incredula: "ma siete voi? Vi sto seguendo su Facebook!"   Io l'abbraccio, non so se siamo veramente noi i due vespisti... Altri gruppi sono nei paraggi... Ma non importa! Si fa foto con noi e con le Vespa... A me sta cosa mi emoziona...
Prendiamo un te caldo e qualche ricordo... Uno dei ragazzi dello shop è italiano e ci dice che ieri c'era un raduno di vespe! Peccato averlo perso... Ma in ogni caso la giornata di oggi la ricorderò per sempre!
Ok sì riparte scendiamo verso il traghetto per geiranger... Al traghetto ci arriviamo con i ragazzi di modena e ci offrono un te mentre facciamo la traversata... È tardi sono le 20 e una volta sbarcati cominciano a cercare da dormire... Niente tutto occupato fino a geiranger... Nella nostra ricerca affrontiamo i tornanti della strada che scende nel paese sul fiordo omonimo...sotto a noi il fiordo spunta tra le nuvole...
Anche in paese tutto completo... Proviamo quindi a risalire e a uscire da questa zona... Miscela quasi finita anche la scorta... Lungo la strada incontriamo una famiglia di camperisti torinesi... Facciamo ultimi km tra neve e altre cascate .. Finalmente troviamo un albergo da sogno con interni in legno! Stanza composta da due stanze più un salottino e bagno con vasca...
Letto a castello in legno e letto matrimoniale uguale ... Era prenotata  ma non si sono presentati... 😀
Giornata quindi stupenda pochi km ma goduti e guadagnati uno per uno con questo meteo non potevo chiedere di più...
A domani. Manuel

#2vespa2north pensieri sparsi in una mattina di pioggia

Siamo in questa camera in un camping di kristiansund con il riscaldamento a buco per asciugare il più possibile i nostri vestiti. Fuori raffiche di vento pioggia e freddo, non c'è gran voglia di uscire, caricare bagagli, affrontare la strada dell'Atlantic road così non è quello che mi aspettavo... Non sappiamo neanche se sia praticabile...la pioggia fine adesso è orizzontale 😓
Se smettesse per lo meno il forte vento potremmo proseguire. l'intenzione sarebbe di scendere fino a molde , raggiungere poi trollstigen e poi chissà.... Ma così siamo bloccati 😐

12 agosto 2016

#2vespa2north day 14 in un giorno di pioggia....

...cantavano i Modena city ramblers...  Bene noi di giorni di pioggia ne abbiamo anche troppi!
Byskogen Camping
Siamo arrivati in questo camping sotto una pioggerella insistente, di quelle che impregnano i guanti il sottocasco gli stivaletti la giacca e i pantaloni... Di tenda non è il caso di parlarne... Prendiamo una stanza e almeno ci asciughiamo.
Oggi tappa da 500 sono stanchino.
Abbiamo incrociato un motociclista di Torino, buona  strada!
Nota di colore, abbiamo rischiato il linciaggio  per mezzo litro di benzina....  Poi vi racconterò.... 😎

11 agosto 2016

#2vespa2north verso Atlantic road giorno 13º

Siamo qui
62°48'35.3"N 7°08'22.0"E
Siamo anche oggi in una casetta purtroppo il nostro abbigliamento non va molto d'accordo con l'acqua 🙍
Ma partiamo da questa mattina, ci svegliamo nel nostro campeggio free nei pressi di Bodø. Poiché sono il primo ad alzarsi preparo un caffè e me lo bevo comodo su un mucchio di rocce che si affaccia su questo lago. Si svegliano anche gli altri. Io e Omar partiamo prima per andare a fare delle foto a dei mulinelli enormi che si formano a causa delle correnti nei pressi di Bodø.  salutiamo Igor e Joan (nice tu meet you!) e ci addentriamo in un parco nazionale che probabilmente oggi ha ospitato una gara ciclistica... Noi passiamo prima e tutti ci salutano sorridendo 😂
Il parco si inerpica su per una montagna e poi si congiunge alla e6. Proseguiamo e facciamo tappa alla fine/inizio del circolo polare artico (come già a lo rovaniemi)
Qualche foto e ripartiamo, per ora sole!
Purtroppo non dura molto e siamo costretti a continue soste logoranti.... A fine giornata comunque abbiamo percorso quasi 400 km e domani inizio della atlantic road!

#2vespa2north 12º giorno sud #lofoten & #bodø

Siamo tornati sul continente dopo due giorni passati sulle lofoten.
Adesso siamo qui
67°17'55.2"N 14°52'25.6"E
Free camping con due motociclisti Joan dalla Germania e Igor dal Brasile che vive non ho ben capito dove ma che a tappe ha girato 82 paesi tra lavoro e moto.
Ma vediamo la giornata... Oggi partiti alle 9.30 circa dal camping con il sole! Il nostro umore è quindi alle stelle...
Omar con la sua action camera è letteralmente impazzito... Oggi ho dovuto aspettare io perché ogni angolo era una foto 😂.
Obiettivo della giornata è prendere il traghetto per Bodo. Sono circa 200 km di strada e facciamo con calma, ci permettiamo anche qualche deviazione imprevista... Cosa c'è di meglio! Ogni volta che ci fermiamo per una sosta i curiosi si avvicinano per scambiare due chiacchiere, una coppia norvegese in camper si avvicina con due tazze di caffè e ci chiedono del viaggio e ci raccontiamo un po di cose ... Il viaggio è anche questo... Passiamo da laghi a montagne che sprofondano nel mare, cascate, neve, spiagge bianchissime, le temperature non sono freddissime, ho 4 strati di vestiti eppure ogni tanto ho la pelle d'oca.... Credo sia lo stupore, la felicità di vedere queste cose, respirare questi odori... Mi rimarranno nel cuore, nella memoria credo per sempre...
Arriviamo a moskenes 3 ore prima del traghetto! In questo tempo facciamo conoscenza dei due motociclisti, di un ragazzo olandese di 18 a spasso da 6 settimane in autostop e di un ragazzo italiano, Andrea , in giro a fare foto naturalistiche.
parliamo in inglese dei nostri diversi percorsi per salire a nordkapp e sulle strade da fare a scendere...
Abbiamo conosciuto una famiglia di svizzeri che da 9 mesi stanno girando l'Europa in camper con due figli grandini... Buona strada!!!!
Scendiamo quindi a Bodo circa 2 ore fa ed ora ci siamo piazzati in free camping...
Domani vedremo che strada fare

9 agosto 2016

#2vespa2north giorno 11° welcome to #lofoten

In mezzo alle montagne
68°25'50.1"N 15°12'28.0"E
Però abbiamo la Wi-Fi 😎
Questa giornata inizia presto per me,  verso le 3.30, quando sulla mia tenda piomba quella di Omar 😥!
In pratica ieri notte dopo che ero già in tenda sotto una tettoia ci arriva messaggio che ci sarebbe posto sui divani dentro... Omar non ancora pronto si fionda dentro... Io non me la sento di rivestirmi e credo che stando sotto la tettoia non dovrei avere problemi... Infatti tutto va bene per un tre ore buone quando si alza una tempesta di vento che solleva la tenda a fianco la mia che inesorabilmente si ribalta sulla mia...😓
Piovendo non me la sento di uscire e contrasto come posso dall'interno...dopo mezz'ora di lotta mi prendo coraggio ed esco a ancorarla in qualche modo... Al mattino uscendo dalla tenda l'immagine è apocalittica 😂
Comunque un pochino sono riuscito a dormire.
Il campeggio, come tutti quelli che abbiamo trovato , mette a disposizione spazi comuni con cucina, divano , tv , lavanderia etc. Visto che abbiamo giacche e pantaloni ancora bagnati approfittiamo dei termo per asciugare il più possibile. Ci prepariamo della pasta alle 10 del mattino, caffè da portare via e un cambio gomme per la vespa di Omar, facciamo un pochino di conversazione in inglese con i ragazzi del campeggio e con alcuni ospiti....utile per il mio ridicolo inglese 😂😂😂
Per l'ora di pranzo siamo in strada, sotto una finissima pioggerella direzione lofoten. Appena imbocchiamo l'autostrada con il vento laterale capiamo che la mia vespa ha dei problemi di assetto che mi sto portando dietro da casa 😥
Quindi facciamo un tentativo di abbassare al minimo il parabrezza xl raider e lo mettiamo il più dritto possibile... E come per magia non sento più le turbolenze che mi hanno accompagnato per 10 giorni ogni volta che c'è stato vento o che venivo superato o incrociavo un camion. Anche questa volta grazie Omar 😄
Ci addentriamo quindi dentro le lofoten e ogni tanto usciamo dall'autostrada per vederci il panorama anche se la pioggia e le nuvole non ci fanno godere appieno il tutto. Passiamo dal livello del mare a cime innevate, laghetti e cascate, le solite pecorelle e buffe specie di mucche con la frangetta. In una piazzola abbiamo anche il tempo di parlare con una coppia di giovani tedeschi che in 2 anni si sono visti l'Europa a bordo di un t3 vw 😎
Verso le 19 decidiamo di cercare un campeggio, siamo a meno di 200km dal traghetto e domani ci imbarchiamo per Bodo
Buona notte e buona strada
Manuel

#2vespa2north cronicle from Norge #tornandoasud 10º giorno da #modena

Vi scrivo dalla tenda piazzata sotto la tettoia del campeggio...
68°37'17.3"N 17°39'02.9"E
Oggi giornata iniziata sotto la pioggia... Dopo la notte passata nel bungalow con tanto di riscaldamento è stata dura ripartire.
Facciamo colazione con caffè e 2 biscotti rimasti da ieri. Benzina e si riparte... ci fermiamo dopo due ore circa a mangiare in un supermercato... Oggi le strade, per lo meno nelle prima parte della lunga giornata hanno costeggiato i fiordi... Il mare si allunga per chilometri come un cuneo nella costa...
Nel primo pomeriggio a birtvarre avverto un rumore strano provenire dal blocco motore... Omar controlla e ho la marmitta aperta in più punti con un pezzo completamente saltato... Occorre una saldatrice! Parlo con la gente del posto ma alle 16 qui è già tutto chiuso...arriva
Nils ragazzo di 19 anni , fa qualche chiamata e ci porta nel garage di un suo amico, prende la saldatrice e salda tutto!   Non ha voluto niente ma li abbiamo lasciato un fernet e una lattina di birra come ringraziamento :-)
Ripartiamo e la vespa sembra andare molto meglio... Probabilmente già sfiatava un pochino prima e non si sentiva. Comunque bene così! Ci facciamo altri km lasciandoci alle spalle i fiordi che danno direttamente a nord...
Proprio all'ultimo ci fermiamo per una foto e veniamo affiancato da un fuoristrada targato Milano. È Luca di Officina Tonazzo con la sua ragazza che stanno raggiungendo capo nord e i due ragazzi con le faro basso! Ci salutiamo e via... Abbiamo ancora km da fare! Ci fermiamo alle 22 per la cena in un distributore e puntiamo verso le lofoten a poco più di 100km... Peccato che siano 100km di passi di montagna sotto un diluvio che ci costringono a fermarci a mezzanotte in un camping da dove scrivo .. ma questo è un altro giorno...

8 agosto 2016

#2vespa2north sulla cima d'Europa - 9º giorno

Oggi siamo qui
Altafjord Camping
Questa mattina alle 5 ci svegliamo dalle poltrone del traghetto che ci sta portando a honninsvag quindi a pochi chilometri da nordkapp. Alle 6 circa siamo in strada per coprire i 50km mancanti. Durante lo sbarco conosciamo una ragazza polacca che è partita da casa in bici 3 settimane fa.. dici che c'è troppo freddo 😂
Ci avviamo quindi lungo la strada che si snoda tra colline con salite impegnative e laghi. A pochi chilometri dall'arrivo vediamo spuntare due vespa! Sono Mirko e sua moglie Ketty che hanno appena lasciato il loro bivacco notturno!
Grandi saluti e tanti utili consigli per noi novellini... Grazie 😘
Ora tocca a noi, saliamo gli ultimi 5 km e ci siamo! Vediamo che il passaggio è aperto quindi si può entrare gratis e soprattutto con la vespa!
Facciamo quindi tutte le foto, ci prendiamo qualche ricordino... E dopo un ultimo sguardo al monumento ci avviamo alle vespa e via, questa tappa è stata raggiunta e ora verso su.
Seguiamo la strada che abbiamo fatto in mattinata quando vediamo la ragazza polacca che spinge su una salita impegnativa ma bici, dice che è troppo carica... Salutiamo e dallo specchietto la vediamo ricominciare a spingere il suo mezzo.
Noi ci fermiamo per una colazione pranzo , anche qui veniamo fermati da diverse persone italiani e no tipo il  Cameriere polacco che sta lavorando qui per comprarsi una vespa :-)
Puntiamo a olderfyord , attraversiamo il tunnel sotto l'Oceano lunga 9km!
Per tutta la strada bisogna stare attenti alle renne che non rispettano il codice della strada... Ci fermiamo a preparci il nostro caffé.
Dopo olderfyord puntiamo a alta e cerchiamo una sistemazione per la notte e troviamo il camping dove siamo adesso al caldo in una  casetta.
Domani partiamo in direzione lofoten
Notte

6 agosto 2016

#2vespa2north 8º giorno vardø...

...e traghetto
70°22'29.0"N 31°06'16.1"E
Oggi come ci è stato consigliato da amici via messaggi abbiamo deciso di recarci a vadsø isola all'estremo oriente della Norvegia! Dal nostro giaciglio al confine passato alle 3.20 ci svegliamo verso le 8 e proseguiamo lungo la strada che costeggia il fiume alla ricerca di cibo! Troviamo un hotel con ristorante annesso con ricca colazione a base di wurstel pancetta fagioli salmone aringhe uova salumi vari... E poi capisci perché di notte vagano per strada a piedi con gli occhi pallati... Non conoscono il gaviscon!
Noi da bravi ragazzi spazzoliamo diversi piatti e sfruttiamo la solita Wi-Fi.
Facciamo il pieno e memori della notte passata ci prendiamo con noi 2 litri di scorta a testa 😋.
La strada verso vadsø corre lungo il bellissimo fiordo Geirangerfjord... Il cielo nuvoloso a tratti si fonde con l'acqua del mare al punto che non si distingue l'orizzonte... La strada si snoda per 120 km tra curve dolci e saliscendi... Arriviamo fino a vadsø dove proviamo a fare delle foto con le vespa sul molo pieno di gabbiani. Approfittiamo della sosta per un caffè e waffel presso una specie di museo... Le ragazze colpite dal nostro fascino dopo 7 giorni di viaggio di cui 2 senza un bagno ci regalano anche dei waffel appena fatti da portare con noi. Ci viene anche spiegato che l'acqua da bere se porti una bottiglia te la riempiono dappertutto...
Ripartiamo e cominciamo a vedere pecore allo stato brado che corrono lungo la strada, nei prati sul lungo mare alla nostra destra e sopra le colline che rimangono alla nostra sinistra...
Arriviamo al tunnel che porta a vardø, ci hanno consigliato di proseguire sulla costa e poiché abbiamo al momento intenzione di proseguire verso nordkapp via terra decidiamo di visitare la città, facciamo il pieno e veniamo avvicinati da due pescatori finlandesi che ci fanno tante domande e alla fine ci regalano 2 birre, contraccambiamo con un fernet 😂
Sono le 16 e ci aspetta una tratta di piu di 500km con alto rischio di ritrovarci come in Lapponia...Cerchiamo di capire come funziona il traghetto per accorciare la strada..uno del personale del porto ci aiuta e alla fine decidiamo di imbarcarci sulla nave che ci porterà per domani mattina fino a 50km da nordkapp... Forse non è molto eroico ma la notte passata ci ha messo piuttosto alla prova come gli oltre 4000 km da sabato scorso 😎
Quindi eccoci su questa bella nave con Wi-Fi libera e poltrone comodissime su cui sogneremo le prossime tappe...

#2vespa2north 7º giorno riassunto

Siamo qui
Campeggio free dopo il confine tra il nord della Finlandia e la Norvegia.
Qui a pochi km dal confine con la Russia qui dove anche i nomi dei paesini, le facce delle poche persone viste richiamiano la Russia.
Ieri super tappa, non chilometrica ma di tempo, dalle 10 alle 3 del mattino attraversando la Finlandia da Tornio a qui, abbiamo salutato babbo natale e siamo entrati nel circolo polare artico... Conosciuto tanti gruppi di motociclisti, camperisti da tutta Europa e consigliati verso le 19 di dirigerci verso Vardo estremo orientale della Norvegia!
Detto fatto prendiamo direzione che ci costerà una deviazione di 500km per capo nord...
A ivalo ci fermiamo a mangiare alle 22 circa dopo il pieno.... Da ivalo al confine sono circa 150km... Senza distributore... Arriviamo con i vapori dopo aver fatto fuori anche 3 litri di scorta, abbiamo percorso la e75 tra laghetti fumanti fiumi muschio e licheni (esistono!) Panorami lapponi mozzafiato vissuti ai quarantachilometriorariinquarta per ridurre al minimo i consumi, il sole ci lascia ma la luce no, i nostri corpi sono provati da questa cosa... Ma la mente registra che su può continuare, per la strada vediamo sul ciglio del niente passeggiare questa ragazza bianchissima bionda con lo sguardo fisso e di ghiaccio che sembra non vederci... e finalmente arriviamo al confine ultimo pieno in Finlandia (non puoi fare il pieno, devi decidere quanto paghi prima!) e attraversiamo il ponte sul fiume deatnu che segna il confine.... Ciao Finlandia buondi Norvegia
PS prima di petkula la strada per un paio di km diventa come una pista di aeroporto, una specie di 4 corsie per senso di marcia

#2vespa2north 7º giorno... Rincorrendo la luce

69°54'48.9"N 27°01'58.9"E

http://maps.google.com/?q=69.913581,27.033034&hl=it&gl=it

Buona notte.... Ore 03.30

4 agosto 2016

#2vespa2north 6ª giornata di viaggio da #Modena a #caponord... Salve Finlandia

Siamo a Tornio, città subito dopo il confine con la Svezia, il nome piaceva a Omar 😂.
65°49'54.0"N 24°12'09.0"E
Partenza questa mattina verso le 10 dopo colazione con caffè e biscotti. Nottata umida ma dormito bene. Andiamo di corpo regolarmente 😂😂😂...
Tappa da 580 km circa tutti lungo l'autostrada che qui passa da 2 a 1 corsia alternativamente con velocità massime consentite di 110 km orari quindi adattissime per le nostre vespe... Io personalmente guido piuttosto teso e quando sono in scia a camion, camper o  roulotte soffro fisicamente le correnti d'aria che spostano... Non vorrei fosse anche il parabrezza troppo alto.
Comunque sia a pranzo dopo il pieno  ci fermiamo in un pizza kebab...
Ripartiamo e come al solito mi scatta la piomba da digestione. Sosta caffè e via di nuovo... Arriviamo a un benzinaio vicino a un faro e ci fermiamo per fare alcune foto... veniamo avvicinati da due motociclisti tedeschi che già ci avevano visto nei giorni precedenti per strada , ci fanno un sacco di domande increduli sulle nostre tappe in vespa... E non hanno ancora visto i ragazzi con le farò basso che stanno salendo 😎...
Saluti e via di nuovo per altri 130 km per altra sosta benzina con tanto di tragedia apocalittica... Dimentico la carta di credito nel self e me ne accorgo dopo 10 km 😅 fortunatamente, differentemente da quello che sarebbe successo purtroppo in Italia, avevano portato la carta dentro il negozio annesso al self e quando sono arrivato trafelato e preoccupato era lì che mi aspettava 😍...
Ok ultimi 100 km e siamo in campeggio. La notte sta arrivando adesso che qui è ormai l'una, purtroppo piove... Mangiamo e a nanna... A domani!
PS arrivati in campeggio un motociclista portoghese anche  lui in direzione capo nord ci dice che aveva appena messo mi piace a una foto di due vespa davanti a un faro 😂😂😂😂 e in più ci ha detto che aveva incontrato una coppia, marito e moglie, in vespa e aveva fatto la foto a una delle Vespa... Chissà chi erano 😂

3 agosto 2016

#2vespa2north con il sole alle spalle 5° giorno di viaggio

Oggi siamo arrivati qui:
Questa mattina sveglia presto, l'alba salendo verso nord arriva sempre più presto e il tramonto sempre più tardi, mentre scrivo sono le 22,30 e c'è ancora luce! Siamo in tenda perché comincia a esserci freschino e anche umido...
Stamattina ci siamo comunque alzati con calma nella casetta in mezzo al bosco e Ulrika ci ha fatto trovare caffè caldo pane burro e marmellata 😋 salutiamo zia Ulrika e la piccola Elin (grazie ancora di averci ospitato!) e ci mettiamo nuovamente in strada verso Stoccolma, il navigatore ci guida sicuro per portarci verso nord, direzione Sundsvall... Anche oggi imbocchiamo l'autostrada e guidiamo fino all'ora di pranzo, facciamo il pieno e la spesa per mangiare in un supermercato Ika. Piccolo acquisto errato il succo di mirtillo... Si tratta di succo concentrato da diluire... Ne abbiamo da bere per giorni 😂😂😂
Dopo aver mangiato ripartiamo per una decina di km fuori dall'autostrada... Bellissime strade scorrevoli ma ci porterebbero a fare troppi km in più... A malincuore riprendiamo l'autostrada... Immancabilmente mi prende una botta di sonno dovuta alla digestione e alla monotonia della strada... Prendiamo in caffè e via... Lungo la strada noto che il traffico sta diminuendo e ci sono più camper o roulotte e moto...
Finalmente la strada adesso si fa più varia e divertente... Ok belli gli alberi... Ma 300 km di alberi... Insomma!
Passato Sundsvall sosta per il pieno e ci mettiamo a chiacchierare con motociclisti svedesi con i quali ci siamo incrociati durante il viaggio di oggi... Qualche foto, scambio di contatti... E come per magia spuntano 3 puch 50cc degli anni 70... Rottamisti anonimi power! Anche con loro scambiamo qualche parola in inglese (😑) e via ancora verso nord per altri 75km fino a questo campeggio...
Ora è ora di dormire... Notte...

2 agosto 2016

#2vespa2north da #modena a caponord passando per #stavsnas.. quarto giorno di viaggio

E circa qui
Una casetta di legno a 50 km a est di Stoccolma in mezzo ai boschi e laghetti (un arcipelago di 25mila isolotti!!!) circondati da alci e castori... ma andiamo per ordine...
Ieri sera ci siamo imbarcati a Rostock e questa mattina ,dopo una notte passata a dormire in terra con tutti i vestiti addosso, siamo sbarcati a trelleborg eè  alle 6 circa eravamo già in strada direzione scontata verso nord... Unica certezza... Non ricordo bene le distanze ma direi che Trelleborg e Stoccolma ci siano circa 700 km... A una sosta ricevo un messaggio da una zia (Ulrika)che vive in svizzera ma è svedese quindi in estate torna qui... Siamo invitati a casa 😅 con loro e dei vicini v
La distanza è proibitiva ma la proposta è allettante. Ci mettiamo di buona lena a macinare km e arriviamo alle 19 e 34... Ci sistemiamo e mangiamo come dei bufali... Anzi alci!
Giro in notturna(anche se alle 10 si vedeva ancora) sulla riva del lago... E gelato...
Insomma una deviazione di 100 km che è valsa. la pena.
Domani mattina si riparte!
Grazie ad Ulrika per l'ospitalità!

1 agosto 2016

#2vespa2north da #modena a capo nord... Terzo giorno...

... signore e signori siamo sul traghetto per la Svezia!
Questa mattina dopo una notte umida abbiamo preso subito l'autostrada per accelerare i tempi... Obiettivo primario un decathlon per vestiari più caldi. Usciamo per fare benzina vicino a Lipsia... Un messaggio dal nostro vecchio amico Nicholas Cook che dice che è a 15 minuti da noi... Molla il lavoro giusto per venirci a salutare... 5 minuti di pacche sulle spalle, tra un mese di trasferisce con tutta la famiglia negli USA.... Grande terrone australiano ;-)
Ci salutiamo con qualche occhio lucido e via...
Arriviamo al decathlon, prima però ci mangiamo una cotoletta con patatine...
Ok adesso è ora di puntare a Rostock... Alla fine 520km e siamo sul traghetto che ci porterà questa notte in Svezia!
Al gate la ragazza che controlla i biglietti ci chiede... 'Where are you from?" E noi "Italia , Modena".... E lei "io di potenza"... Ci ha riconosciuti come italiani perché l'italiano quando arriva sorride :-)
A domani e buona strada...
Arrivederci Germania!

31 luglio 2016

#2vespa2north da #modena a nord un kilometro dopo l'altro... Secondo giorno

... siamo sempre più a nord... Dopo qualche problema elettrico  fortunatamente risolto con una bobina di riserva stamattina siamo partiti alle 10 dal campeggio vicino a Innsbruck. La pioggia ci ha accompagnato per 150 km o più fino al momento in cui siamo usciti dalla autostrada... Un muro d'acqua e vento laterale che ha sfiaccato giallo cinghiale già provato dopo aver perso per strada lo zaino con dentro tra le altre cose il diario di viaggio, la carta stradale della Germania, spazzolino dentifricio e la action camera :-(  nonché le medicine per una settimana... Insomma una tragedia...
Comunque dopo un MacDonald forzato in attesa che spiovesse ci siamo rimedi in strada e alle 20 ci siamo ritrovati in questo campeggio in riva a un lago... Più o meno abbiamo chiuso con 440km grazie all'autostrada.
Stasera cena a base di zuppa liofilizzata...
Domani ci aspetta un lunga giornata sperando in un meteo più clemente....
Noi siamo qui...
Camping Lichtenberg
PS qui vicino c'è una discoteca all'aperto dove hanno messo blu degli Eiffel65

30 luglio 2016

#2vespa2north - First day - #modena #innsbruck o giù di lì

Dopo la partenza tra amici e parenti ( ringraziamo per l'emozione) eccoci al termine del primo giorno. 410 km dalle 10 alle 20 con soste. Trovato campeggio a 10km da Innsbruck. Forse deviato appena dal percorso verso Rostock...
47°15'35.0"N 11°30'21.2"E
In ogni caso tutto ok a parte un temporale dalle 21 alle 22 fortunatamente già in tenda :-)
A domani...

19 luglio 2016

Un giretto frugale...Stelvio Gavia Tonale

Eccoci a casa dopo una 2 giorni intensiva di vespa e asfalto.
Sabato mattina partenza da Modena in 4 , rappresentanti di 3 club , Massimo della vespa bassa modenese, Giapo del vespa club modena, Manuel e Omar tigellemeccaniche. Omar senza vespa ha recuperato con un gilera... il giro è nato dall'idea di un evento su facebook al quale volevamo partecipare ma, visti i tempi a nostra disposizione, non era fattibile... è anche un occasione per mettere alla prova giallo cinghiale in tragitti lunghi😉

Partiamo da un bar sulla ss12 verso le 9 appena fuori Modena, il vento forte ci da subito il buongiorno e ci farà compagnia fino al campeggio...

Risaliamo la ss12 mantenendo i 70km orari, prendiamo la tangenziale di Verona , passiamo Rovereto e Trento e ormai è ora di mangiare. Ci fermiamo presso una nostra vecchia conoscenza nella zona di Mezzocorona. Qui un pasto a base di hamburgher e birra offerta da un signore sulla settantina con tanta voglia di chiacchierare 😂.

Ripartiamo e lasciamo la ss12 seguendo per la strada del vino sp19 passando per Caldaro e arriviamo in campeggio verso le 17 circa. Circa 300 km alla media di 60km orari.
Piazzamo le tende e ci prepariamo per la cena alla birreria Forst a pochi km dal campeggio. Qui abbiamo appuntamento con Luca e suo papà che sono venuti su in moto da Modena anche loro per affrontare le salite dello Stelvio.
Quindi cena a base di birra stinco e crauti 😎...
Dopo cena una passeggiata in centro a Merano e poi a nanna... ci aspetta un giro impegnativo domani. Appuntamento con Luca e papà alle 9 sempre alla Forst.

Il vento fortunatamente è sparito e ha lasciato un cielo limpido che promette bene 😉.

Sveglia , smontaggio tende e colazione. Per le 10 circa siamo in direzione passo dello Stelvio.

Dopo circa 40 km ultimo pieno e cominciamo la salita dei 48 tornanti... centinaia di mezzi dalle bici alle macchine sportive passando per moto e  quod si affannano fino ai 2700 e passa metri che mettono alla prova sia le gambe degli incredibili ciclisti sia i motori che soffrono a livello di carburazione... l'arrivo è però una soddisfazione e un emozione per tutti... il giusto premio una birra e un panino! I termometri segnano 12 gradi facciamo foto, adesivi da attaccare sulle nostre belve e fernet per festeggiare l'impresa... ma non abbiamo molto tempo per gongolare... nonostante qualche paura ingiustificata decidiamo di proseguire nel nostro intento... ci aspetta il passo Gavia😃.

Perciò scendiamo agilmente verso Bormio, altra miscela e poi saliamo a santa Caterina e da qui saliamo fino ai 2650 metri del passo Gavia... meno impegnativo ma non meno affascinante con il suo laghetto incredibilmente blu...
Anche qui ci fermiamo a crogiolarci e a fare foto manco fossimo sulla cima del mondo 😂... e si riscende verso ponte di legno per una strada molto stretta che costringe a diversi stop quando si incontrano mezzi in senso contrario... il paesaggio è sempre mozzafiato... e ora verso l'ultimo passo prima di rientrare... il Tonale. Ennesima sosta e via... la strada verso casa è ancora lunga, siamo a 90 km da Trento...
Altra sosta salutiamo Luca e suo papà che prendono autostrada e noi rientriamo lungo la ss12 con qualche problema elettrico... ma rientriamo! Alle 23e30 dopo aver salutato tutti i compagni di viaggio con un birrino della staffa chiudo il garage dopo 750 km in 14 ore di marcia.... una media dei due giorni di viaggio di circa 53km orari e consumi attorno ai 30/33 km con un litro...

ringrazio i miei compagni di avventura per il bel weekend!

A prestissimo e buona strada a tutti

Giallo Cinghiale

14 luglio 2016

Una gradita visita... hola hormiga!!!!

Ieri sera abbiamo avuto il piacere di rivedere Maria Lucia! La nostra tigellina d'oltreoceano è tornata a trovarci direttamente da Bucaramanga, Colombia! Per l'occasione abbiamo organizzato una grigliata frugal-style 😉

12 luglio 2016

#modena Next stop : #passodellostelvio

Dopo il 2014 e il bis del 2015 quest'anno ci concediamo il tris! Negli anni scorsi Luca Elisa Claudio e Fabietto hanno affrontato il signor passo... questa volta altro equipaggio tigellico con inserimenti dalla v.b.m (Vespisti della bassa modenese ).
Partenza sabato mattina per Merano con pernotto in campeggio. Domenica mattina si sale verso lo Stelvio e il Tonale per poi ritornare a casa... sarà un ottimo test per il #2vespa2north 😉

1 luglio 2016

È con viva e vibrante...

... gioia immensa che annuncio, a chi non lo sapesse già, che il nostro amico Ilario ha finalmente pubblicato il suo libro sul viaggio nelle sue 21 americhe in sella alla sua corazzata! Ricordo ancora le sere a casa quando leggevo la sua posizione e la riportavo sulla mappa del sito ... così ho viaggiato un pochino con lui... se volete acquistare il libro con la sua dedica... http://www.vespanda.com/il_libro.html

P.s. Io l'ho letto e posso dirvi che ne vale la pena....

23 giugno 2016

Stasera e week-end mopedico

Queste sera complice la luce e il bel tempo ci trasferiamo in moped a lesignana https://m.facebook.com/lesyinfesta.festadelvolontariato/ partenza da Modena, baracchina in viale Amendola, alle 21 e 15.

Fine settimana all'insegna del mopedismo in terra toscana per la ciao mare 3, in ciao da Firenze al mare e ritorno!
https://www.facebook.com/events/859270680817653/?ti=cl
Una delegazione tigellica appartenente ai rottamisti anonimi sarà presente con motorini a pedali di una volta...

22 aprile 2016

#modena roadto #euroape2016 a #mondaino

La deriva tigellica questa volta porta ai mezzi a tre ruote... Dopo aver caricato su una bisarca le ape i 2 tigellici partono con altri 2 mezzi alla volta della Romagna per un raduno che si preannuncia epico!

Buona strada

20 aprile 2016

...Giusto per avvisare chi fosse libero stasera...

Partenza vespizzati ore 21 dal bar Pamela direzione Manzolino... Wild Rover Irish Pub!

Le tigelle hanno il dono dell'ubiquità?

... A quanto parrebbe sembrerebbe di sì... Questa mattina questo losco individuo si aggirava per Castelfranco Emilia... Ma poco prima era a Reggio in ape... Mah...

Il viaggio si è concluso così?!

Non capiamo cosa sia successo... Seguiranno news... Speriamo!

Ape avvistamenti... A #reggioemilia

... Il mistero si infittisce....

Con la primavera escono le vespa... e le ape #modena

Mmh da 1 ape ora sono 2 ape... che sta succedendo? Cosa stanno combinando!?

Strane manovre...

Cosa stanno facendo questi personaggi con un ape che carica una vespa....?

18 aprile 2016

Passo lagastrello on the cloud

... Ed era veramente tra le nuvole... Al punto che io non ho visto nemmeno il cartello dove appiccicare il nostro adesivo... Qui un altro bel video fatto da Omar con il suo giochino nuovo :-)

https://youtu.be/4pMkbAvz3YY

Tigelle to Lunigiana... E ritorno

Una domenica in Lunigiana... E il passo della cisa sulla strada di casa... Video by Omar

https://youtu.be/DFdU95rfzSI

10 aprile 2016

20160410 schegge impazzite tigelliche

una domenica di sole e le tigelle sono sempre pronte per un giretto...
un paio in giro in toscana..

...Quasi 300km in scioltezza passando per San Pellegrino in Alpe; Barga; Borgo a Mozzano; Lucchio...

 e altri due solitari a spasso per non si sa dove...

20160410 schegge tigelliche
foto by fabio, omar e claudio

buona strada

8 aprile 2016

un altro video dalla gita del 3 aprile

dalla ss12 poco prima di arrivare al passo dell'abetone facciamo una deviazione verso la strada che porta a foce giovo... strada chiusa e neve ci costringono a tornare indietro... qui un breve video della discesa...

buona strada

5 aprile 2016

03 aprile 2016 modena - lucchio a/r

lucchio é un paesino al confine tra pistoia e lucca visibile dalla ss12 mentre si scende dal passo dell'abetone...

domenica giallo cinghiale e oste partono da modena con i loro 2 bolidi direzione sud...

buona visione e buona strada

1 aprile 2016

pasquetta 2016 a spasso per i colli bolognesi

alle 14.00 su whatsapp compare un messaggio del tipo:
- facciamo un giretto oggi pomeriggio?-
alle 16.15 io, omar e claudio siamo in strada verso castelfranco emilia dove ci aspetta fabio per portarci a spasso per i colli bolognesi...
ecco un sunto un pochino mosso del giretto.. buona visione

#statalenove 12.03.2016

alcune foto scattate durante la festa di compleanno di federico e zak al birrificio artigianale statalenove... raggiunta con gran sforzo con i nostri motorini!

SS9 12-3-216

30 gennaio 2016

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 return from the mud

Alcune foto del fango della fossa! Big tigelle! Grandi tutti e tre Omar Fede e Cicciolo!

Prima legge tigellica sulla frugalità...

Appetito.  Non è da tigelle non averne... Una tigella HA sempre Appetito
Una tigella mangia sempre per sé e per le altre tigelle come fosse l'ultimo giorno.
Frugalmente

Sider

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 messaggio di rientro

"Elefanti di ritorno infangati ma felici.
Siamo alla frugalita  nel posto dell anno scorso dopo la nevicata.
Omar e cicciolo.....senza  appetito"

29 gennaio 2016

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 avvistamenti webcam

Vedete quel pantalone azzurro e due felpe nere con una macchie arancioni? Bene sono i nostri eroi :-) thanks zak per la ricerca accurata !

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 attivati!

Tigelle arrivate in fossa.... Sono in fila.... Un casino di gente!

#elefantentreffen2016 #tigellefantentreffen2016 Danubio

SMS da Federico. Ore 12 e 26 sole e Danubio.

Dal criptico messaggio credo manchi un ora all'arrivo !

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 notizie sms

Federico ci aggiorna

"Siamo dove mangiammo l anno scorso dopo la neve.
Piove poco. Sembra stia un po migliorando."

quindi credo di ricordare a circa metà strada tra rosenheim e la fossa.... Dajeeeeee!

Buona strada!

#elefantentreffen2016 #tigellefantentreffen2016 fruhstuck

Buongiorno da #rosenheim dicono pioggiarellina non sono ancora partiti per #thurmansbang

28 gennaio 2016

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 incontri speciali in terra germanica....

... Quando le tigelle meccaniche s.c. incontrano il Lambretta club Modena...

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 picture by cicciolo

La gopro di cicciolo ci regala queste foto! Ma perché cicciolo? Perché Lui ,Luca, crea e spaccia ciccioli frolli... Da oggi anche i tedeschi sanno cosa sono :-) e non potranno più fare senza!

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 #rosenheim!

Ore 18.50 tigellici messaggi dalla Wi-Fi dell'albergo alla periferia della città teutonica... Ora meritano una parca cena...
Attendiamo foto...

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 SMS da fefè

Arrivato al mio cellulare ore 18.43

"Superato innsbruck'

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 da #modena al #Brennero...

... Ore 13.30 pausa pranzo... Buon appetito e frugalità a tutti!

#tigellefantentreffen2016 #elefantentreffen2016 foto da ss12

Luca cicciolo ci aggiorna con una bella foto in zona ala avio se non sbaglio. Dovrebbero essersi incontrati con un lambrettista della zona.... Buona strada

#elefantentreffen2016 #tigellefantentreffen2016 #avio

9.50  SS 12 scatto rubato al profilo di Omar...

#elefantentreffen2016 #tigellefantentreffen2016 #Verona

Una foto recuperata dal profilo di cicciolo alias Luca con i mezzi d'assalto in bella mostra

#elefantentreffen2016 #tigellefantentreffen2016 sosta a Verona

Ore 8.10 messaggio di passaggio alla prima sosta al bar Tiffany con annesso distributore. Dicono che Fefè sia contento...

#elefantentreffen2016 #tigellefantentreffen2016... Soprattutto #fernetbranca :-)

Le tigelle nei momenti più impegnativi della digestione post pranzo e cena, in questo lungo e speriamo freddo viaggio in terra teutonica,  avranno il conforto di un amaro nazionale con la A maiuscola ;-) buona strada...

N.B. le tigelle guidano solo quando non devono bere

#elefanten2016 #tigellefantentreffen2016 si parte!

#modena 3 tigellici... 2 vespe 1 lambretta... Sono partiti verso la fossa degli elefanti!!! Noi che rimaniamo a casa aspettiamo aggiornamenti con invidia...
Buona strada

27 gennaio 2016

#elefanten2016 #tigellefantentreffen2016: domani partenza

Gennaio, tempo di elefante, la natura chiama e le tigelle sono pronte! Domani all'alba 3 vespe in assetto invernale saliranno verso la Germania! Attendiamo foto... Buona strada!

2 gennaio 2016

Intanto the Monkeys ...

... mentre Fabietto saliva sulla futa un gruppo di vespe parmensi fa sosta a modena in cerca di moffole 😊
Una tigella in incognito li ha pizzicati durante la ricerca...
Buona strada!

Almeno uno è al cimento!

Fabietto oggi nel primo pomeriggio è partito in solitaria per il cimento invernale a Firenze... di qualche minuto fa il suo messaggio da Fiesole... buona strada!

1 gennaio 2016

ultimo giretto vespistico 2015 delle tigellemeccaniche





e con questo ultimo giro salutiamo il 2015 e diamo il benvenuto al 2016 che sia ricco di tanti km in sella alle nostre vespa!



buona strada