31 gennaio 2014

#tigellelefanten2014 la cena

#elefantentreffen a sorpresa una foto dei due elefantini e un resoconto serale:
" Aggiornamento:
Ottimo il gulash. Mai come il maialino messo intero sulla griglia dai nostri dirimpettai. Ho portato luca a fare un giro x distrarlo. Molti falo' e fuochi d'artificio.
Obbligo di giacca e cravatta x andare nella baracca a mangiare......"

#tigellelefanten2014 riassunto telefonico

#elefantentreffen i nostri 2 tigelli sono arrivati in fossa come avete visto!!! purtroppo roaming e zone poche tecnologiche non ci permettono foto live.... comunque sono arrivati hanno caricato sulle vespe la leggendaria balla di paglia e si sono tuffati letteralmente nella fossa!!! federico mi ha detto che lui e luca si sono piazzati nel sentiero dove avevamo campeggiato con altri vespisti nel 2012... neve ancora bianca al di fuori dei sentieri infangati e temperature attorno ai 3/4° nel primo pomeriggio... da quel momento si sono interrotte le comunicazioni... e a noi che siamo rimasti a casa non ci rimane che immaginare i nostri due amici a godersi lo spettacolo della natura umana che è l'elefantentreffen... e come dice sempre il saggio zak più gente entra più animali si vedono ;-)

#tigellelefanten2014 visti!

#elefantentreffen Avvistate tigelle on webcam!

#tigellelefanten2014 arrivati!

#elefantentreffen tigelle in fossa!

#tigellelefanten2014 verso la fossa!

#elefantentreffen aggiornamento da Federico:
"Buon giorno.
Circa a meta via tra l'hotel e la fossa.
Tempo buono. Temp tra -4 e 0
Tutto procede bene...."

30 gennaio 2014

#tigellelefanten2014 aperitivo frugale

È ora di una merenda :-)

#tigellelefanten2014 resoconto prima tappa

Federico ci aggiorna:

Arrivati a rosenheim perfetti.
Albergo ottimo con garage diviso con 2 bergamaschi in moto.
1km dopo la neve del brennero era tutto pulito e quasi sereno. 4 gradi a innsbruck e ora -2 ma senza neve.
Vespe sempre a chiodo: zero probemi.
E l'avvocato?
L'abbiamo superato al benzinaio del brennero e non ci ha piu ripreso.....tigelle 1- avvocato 0!!!!!!

Le foto allegate non sono pubblicabili!

#tigellelefanten2014 #brennero bagno di neve

Che invidia...

#tigellelefanten2014 il giovane cacciatore da #bolzano

Dajjjjeeeee

#tigellelefanten2014 il vecchio cacciatore da #bolzano

#tigellelefanten2014 #bolzano

Aggiornamento di Federico ore 11.04

"Siamo a bolzano e x ora niente neve.....ma sta cominciando....
P.s.
Superato l'avvocato 30 km fa...."

#tigellelefantent2014 tana avvocato!

I tigellozzi sono alla prima sosta presumibilmente zona verona.... E hanno
già raggiunto l'avvocato ! Daje!!

29 gennaio 2014

#tigellelefanten2014 poco alla partenza!!!

#modena #elefantentreffen domani, giovedì , ore 5,30 circa partenza delle due tigellemeccaniche per l'elefantentreffen!!! luca in sella al suo px e federico in sella alla sua sprint hanno già caricato i mezzi e si preparano a raggiungere il raduno in terra di germania... attendiamo fiduciosi il loro resoconto on the road... e domani sera brinderemo alla loro salute al rock café dalle 21.30...
buona strada elefantini

27 gennaio 2014

#tigellelefanten2014 webcam

#modena #elefantentreffen Mentre luca e fede si preparano alla partenza (e il presidente si rode)stasera è prevista neve qui in città... Intanto ci guardiamo questo link in attesa che accendano la webcam sulla fossa... http://www.dreiburgenlandbaumschulen.de/webcam/elefanten/index.html

20 gennaio 2014

non dire mai:"Scendo 1 oretta a cambiare la marmitta alla vespa" ossia "l'odissea del perno maledetto"

tutto ebbe inizio un sabato mattina infame.... bello come il sole il presidente scende nel garage dove riposano le vespe... e si accinge al cambio della marmitta bucata che emette rumori molesti....
a questo punto la tragedia....

la testa del perno che sostiene la "padella" si é lettelralmente spaccata.... e mò????!!!!
scatta l'operazione whatsup con le tigelle on line per capire come fare...
provo a smartellare ma il perno nun se move!!!!!
preso dalla disperazione attacco il problema a colpi di flessibile.... e comincio liberando da un lato la marmitta....
a questo punto una tigella di passaggio, claudio, mi viene in soccorso con punte e pinze speciali adatte in queste situazioni... ma purtroppo, nonostante il suo intervento la situazione non evolve... anzi raggiunge momenti drammatici quando una delle punte si spacca all'interno del perno :-O
non resta che terminare l'operazione con l'uso del flessibile... e dopo qualche ostia e rischi di rimanere sfregiati riusciamo a eliminare la marmitta...

il perno antipaticamente non vuole però saperne di lasciare la sua sede... anche le pinze magiche non sembrano infastidirlo....
a questo punto è ora del pranzo e non ci resta che abbandonare temporaneamente la lotta....

giusto però per una settimana durante la quale diverse tigelle mi propongono sistemi per la rimozione...
purtroppo tutte le idee convergono verso lo smontaggio del motore.... :-(

arriviamo quindi a domenica mattina ore 9.30.... il giorno del giudizio!!!!
giallo cinghiale viene posto al centro del garage e inizia lo smontaggio ;-(

 rimuovo quindi sella e portapacchi mentre attendo l'arrivo di tigelle più esperte....

 all'arrivo di federico cominciamo lo smontaggio di cavi vari... frizione, acceleratore, freno posteriore e fili elettrici... per questo la vespa sdraiata su un lato sembra sempre di più il relitto della concordia.... nel frattempo giungono al capezzale zak e raffa mentre omar ci segue online aggiornato come le altre tigelle da zak....

durante queste operazioni ci accorgiamo che anche il tappo per svuotare l'olio é bloccato... ma questa sarà un altra avvventura....
intanto terminata la rimozione dei cavi/fili raddrizziamo il tutto....

 e siamo pronti a tirare giù il motore...
svitiamo quindi l'ammortizzatore e togliamo il perno che tiene su il motore e il gioco é fatto....

 blocco motore libbbbbero!!!!

dettaglio del bastardo perno... lui sta ancora li... smartellate anche adesso non sortiscono effetto.... passiamo al metodo omar!!!
consiste nel mettere in morsa il perno scaldando il blocco di alluminio e stringendo via via la morsa in modo da dilatare l'alluminio e fare in modo che il perno (passante e non filettato) si stacchi dal blocco causato da umido sale fango etc etc
immorsiamo quindi tutto e via di "asciugacapelli" cattivo :-)

dopo una ventina di minuti si comincia a muovere qualcosa e a furia di stringere e scaldare.... TADA!!!! il perno si muove!!!! ed ora è passato dalla parte opposta
a questo punto non resta che assestare qualche colpo di martello e punteruolo


e il perno é stato sconfitto!!!!

ecco i miei aiutanti preziosisssssssimi!!!


grazie mille ragazzi siete stati la mia salvezza :-)

qui la galleria completa dell'intervento.....



15 gennaio 2014

20140104-05 cimentoinvernalefirenze: resoconto tigellico

DSCN0523DSCN0524DSCN0525DSCN0526DSCN0527DSCN0528
DSCN0530DSCN0532DSCN0534DSCN0537DSCN0540DSCN0541
DSCN0542DSCN0543DSCN0544DSCN0545DSCN0547DSCN0551
DSCN0552DSCN0553DSCN0558DSCN0559DSCN0563DSCN0565

#modena 4 gennaio ore 9.30 ritrovo al bar pamela...
il presidente, raffa, omar e claudio sono pronti in sella ai loro potenti mezzi bardati di tutto punto per affrontare il cimento invernal!!!!! il meteo previsto non è dei migliori... in bruttipla sono scortati da zak-ciao-munito mentre fabio è già per strada.... quindi vignolese, bazzanese, porretana e all'altezza di sasso marconi direzione pian del voglio purtroppo il brutto tempo si manifesta, si procede sotto un pioggia insistente e con una visibilità nulla al punto che zak non si accorge di una nostra sosta per riprenderci un pochino appena spuntati dopo il passo della futa già in direzione di firenze... finalmente alle 14.15 arrivo alla sede del vespa club firenze dove sono già pronti per il giro del sabato... giusto quindi il tempo di scaricare il ciao dalla bruttipla con tanto di flat eric on board e partenza!!! la carrovana guidata dal baffo sale su fino all'abbazia di san miniato al monte, poco sopra a piazzale michelangelo. qui breve sosta sotto la sempre presente pioggerella fastidiosa... e poi merenda del vespista!!! ore 17 circa con le zampe sotto al tavolo a mangiare un menu di 3 portate a base di lampredotto e vino rosso!!!! a un orario imprecisato, comunque prima di cena , ci si rimette in sella e il gruppo tigellico si dirige verso l'albergo.... durante il check-in flat eric molesta le straniere e le ragazze dell'albergo... approfittiamo della piscina e bagno turco e poi belli rilassati di nuovo in vespa fino al pub del baffo dove ci aspetta qualche birra e qualche chiacchiera vespistica e non... rientriamo in albergo verso l'una e piombiamo in un sonno disturbato dal lampredotto che lotta con la guinness... alle 8 brutta sveglia con pioggia :-( ricarichiamo le vespe e dopo una colazione veloce raggiungiamo nuovamente il club dove si stanno concentrando tutti i vespisti che tra iscritti e non sono più di 400!!!
lentamente ci si avvia verso il centro storico dove sfiliamo tra turisti incuriositi e fiorentini infastiditi... sostiamo quindi in piazza santa croce e parcheggiamo tutte le vespe ai piedi della scalinata per le foto ricordo... ripartiamo sempre per le strade del centro per salire fino a piazzale michelangelo per un altra sosta... e arriva il momento del rientro per il pranzo... noi tigelle abbiamo dovuto rinunciare al pranzo con gli altri vespisti per poter rientrare in tempo per cena... ma un bel paio di panini non ce li siamo lasciate scappare... sosta quindi al pronto soccorso gastronomico sulla via bolognese, la strada che sale verso la futa. panini chianti e caffé corretto... siamo pronti per la salita!!! il tempo questa volta è clemente... riusciamo anche a fermarci a fare un paio di foto... purtroppo un guasto a una vespa ci costringe a una sosta forzata ma per cena siamo tutti a casa.... con poca voglia di mangiare ;-)

6 gennaio 2014

20131228 girettino



20131228 girettino , un set su Flickr.

come degna conclusione del 2013 due tigelline si sono fatte un giretto complice una bel sabato mattina di sole.... le foto sono di Luca e Claudio